ricette di cucina italiane, cucina italiana, cucina regionale, vini, ingredienti, utensili, erbe
pasta, menu, afrodisiaci, crepes, primi piatti, carne, calorie, dessert, contorni, verdure
pesce, uova, cuoco, antipasti, focaccia, parmigiano, basilico, amaretti, risotto, pomodoro
ricette di cucina ricette erbe vini ingredienti consigli di cucina utensili da cucina scrivi a ilmenu registrati a ilmenu
CERCA: Nelle Ricette Nel Sito

Tipo Ricetta
• Americane
• Araba
• Argentina
• BIELORUSSIA
• Cinese
• Coreana
• Europee
• Generiche
• Giapponese
• Indonesiana
• MESSICANA
• Pakistana
• Per i Bimbi
• Peruviana
• Regionali
• Veloci
Portata
• Antipasti Caldi
• Antipasti Freddi
• Contorno
• Dolci
• Formaggio
• Panini
• Pappe
• Pesce
• Piatti Unici
• Primi
• Salse e Sughi
• Secondi di Carne
• Uova
• Verdure
- CHIACCHIERE - CENCI - FRAPPOLE -
- INGREDIENTI PER 4 PERSONE
250 g di farina
50 g di zucchero
una bustina di vaniglia
due uova
25 g di burro
un bicchierino di marsala, rum o altro liquore
vino bianco all'occorrenza
olio d'oliva
zucchero a velo
Generiche
Dolci
Difficoltà: 1
Info ingredienti
PROCEDIMENTO
Mescolate insieme la farina, lo zucchero e la vaniglia, versate poi a fontana su una spianatoia, create un incavo e mettete dentro le uova, il burro ammorbidito (sostituibile anche con 50g di olio) e un pizzico di sale.

Impastate bene il tutto, aggiungendo il rum o, a piacere, marsala, grappa, anice; se l'impasto risultasse troppo consistente ammorbidite con un goccio di vino bianco.

Con il mattarello tirate una sfoglia sottile e, con l'aiuto di una rotella dentata, ricavate dei rettangoli, o dei rombi o delle strisce (dalla forma dipende il nome con cui viene chiamato questo dolce); su ogni rettangolo praticate due leggeri tagli diagonali.

Friggete in abbondante olio da entrambi i lati, scolate con la schiumarola e fate asciugare su carta da cucina.

Spolverizzate i dolci con zucchero a velo.

Questi dolci tipici di Carnevale prendono nomi diversi a seconda della loro forma e della regione, eccone alcuni: cenci (Toscana), chiacchere (Lombardia), bugie (Liguria), sfrappole (Veneto), frappe (Lazio), galani (Emilia), e ancora nastri, chiacchere delle monache, lattughe, ecc.

Si possono gustare anche irrorate di abbondante miele caldo.


Copyright 2002-2021 All rights reserved.