ricette di cucina italiane, cucina italiana, cucina regionale, vini, ingredienti, utensili, erbe
pasta, menu, afrodisiaci, crepes, primi piatti, carne, calorie, dessert, contorni, verdure
pesce, uova, cuoco, antipasti, focaccia, parmigiano, basilico, amaretti, risotto, pomodoro
ricette di cucina ricette erbe vini ingredienti consigli di cucina utensili da cucina scrivi a ilmenu registrati a ilmenu
CERCA: Nelle Ricette Nel Sito

Tipo Ricetta
• Americane
• Araba
• Argentina
• BIELORUSSIA
• Cinese
• Coreana
• Europee
• Generiche
• Giapponese
• Indonesiana
• MESSICANA
• Pakistana
• Per i Bimbi
• Peruviana
• Regionali
• Veloci
Portata
• Antipasti Caldi
• Antipasti Freddi
• Contorno
• Dolci
• Formaggio
• Panini
• Pappe
• Pesce
• Piatti Unici
• Primi
• Salse e Sughi
• Secondi di Carne
• Uova
• Verdure
- TORTELLI DI CARNEVALE -
- INGREDIENTI PER 4 PERSONE
150 g di farina bianca
250 g di latte
quattro uova
50 g di burro ammorbidito
due cucchiai colmi di zucchero
un cucchiaio di rum (facoltativo)
una bustina di zucchero a velo
la scorza grattugiata di un limone
olio
sale
Generiche
Dolci
Difficoltà: 2
Info ingredienti
PROCEDIMENTO
Versate il latte in una casseruola, aggiungete mezzo bicchiere di acqua, il burro, lo zucchero e un pizzico di sale e portate ad ebollizione.

Lontano dal fuoco, incorporate tutta la farina in una sola volta, dopo aver amalgamato bene il tutto, rimettete sul fuoco e fate cuocere finchè l'impasto si staccherà dalle pareti della pentola, formando una palla, lasciando una leggera patina bianca sul recipiente.

Lasciate intiepidire poi aggiungete la scorza di limone, a piacere il rum e le uova intere una alla volta; amalgamate ancora fino a ottenere un impasto lucido e liscio, che cade "a nastro" dal cucchiaio e lasciate riposare in un luogo fresco a recipiente coperto per circa un'ora.

Trascorso questo tempo, mettete sul fuoco due casseruole con abbondante olio: una a fuoco medio, l'altra a fuoco vivace.

Quando l'olio della casseruola a fuoco medio è ben caldo ma non fumante, prendete un pò di impasto della dimensione di una noce con un cucchiaino e farla cadere nell'olio; ripetere l'operazione facendo attenzione a non affollare troppo la casseruola poichè i tortelli aumentano molto di volume e devono galleggiare liberamente per poterli capovolgere facilmente quando sono cotti da un lato.

Una volta dorati da entrambi i lati, tuffateli nella seconda casseruola con l'olio fumante per gonfiarli di colpo: devono risultare vuoti all'interno e non mostrare zone di pasta cruda.

A cottura ultimata, scolateli con la schiumarola e adagiateli su fogli di carta da cucina o, meglio ancora come facevano le nonne, su carta straccia e spolverateli con zucchero a velo.

I tortelli si possono riempire con crema pasticcera oppure si può aggiungere all'impasto una grossa mela cotta, spappolata con la forchetta.

Servite i tortelli molto caldi, altrimenti risultano meno buoni e molto indigesti.


Copyright © 2002-2021 All rights reserved.