ricette di cucina italiane, cucina italiana, cucina regionale, vini, ingredienti, utensili, erbe
pasta, menu, afrodisiaci, crepes, primi piatti, carne, calorie, dessert, contorni, verdure
pesce, uova, cuoco, antipasti, focaccia, parmigiano, basilico, amaretti, risotto, pomodoro
ricette di cucina ricette erbe vini ingredienti consigli di cucina utensili da cucina scrivi a ilmenu registrati a ilmenu
CERCA: Nelle Ricette Nel Sito

Tipo Ricetta
• Americane
• Araba
• Argentina
• BIELORUSSIA
• Cinese
• Coreana
• Europee
• Generiche
• Giapponese
• Indonesiana
• MESSICANA
• Pakistana
• Per i Bimbi
• Peruviana
• Regionali
• Veloci
Portata
• Antipasti Caldi
• Antipasti Freddi
• Contorno
• Dolci
• Formaggio
• Panini
• Pappe
• Pesce
• Piatti Unici
• Primi
• Salse e Sughi
• Secondi di Carne
• Uova
• Verdure
- FOCACCIA DEI RE MAGI -
- INGREDIENTI PER 6 PERSONE
Lievitino
100 g farina manitoba
80 g acqua
12 g lievito fresco

Impasto
600 g farina
1 uovo
120 ml olio EVO
100-150 ml acqua
2 cucchiaini sale
80 g zucchero
2 cucchiai acqua di fiori d'arancio
scorza di limone
12 g lievito fresco

tuorlo d'uovo per lucidare
Generiche
Panini
Difficoltà: 2
.
PROCEDIMENTO
La sera preparare il lievitino e lasciarlo lievitare tutta la notte a temperatura ambiente.
Al lievitino aggiungere tutti gli ingredienti e lentamente l'acqua.
Si dovra' ottenere un impasto morbido che andra' lavorato fino a quando non sara' piu' appiccicoso.
Formare una palla e farla lievitare in una ciotola, in luogo tiepido, per un paio di ore.
Il volume deve raddoppiare.
Lavorare brevemente l'impasto formare una pagnotta rotonda e appiattita.
Porre su una teglia coperta di carta forno e farla lievitare ancora per 30-40 minuti.
Preriscaldare il forno a 200 gradi.
Lucidare quindi con il tuorlo sbattuto.
Con un coltello affilato praticare dei tagli formando un motivo a griglia.
Infornare ed abbassare la temperatura a 180 gradi.
Cuocere per circa 50 minuti.
Se si colorisce troppo, coprire con un foglio di alluminio.
Servire tiepida o fredda.

P.S.Tradizionalmente, nell'impasto, prima della cottura, viene nascosta la "feve des rois", in pratica una fava.
Chi la trova, racconta la tradizione, e' il re!


Copyright 2002-2018 All rights reserved.